sabato 10 febbraio 2007

Il risotto alla Micky

Posto in toto la mail che Micky mi ha mandato per fare il suo mitico risotto. Se ad alcuni potra' sembrare ridondante o con troppi particolari inutili, be', si fotta, dato che gliel'ho chiesto io di scriverla cosi' dato che sono un completo idiota in cucina!

Risotto ai funghi
(Consiglio! Prima di preparare leggi bene tutto una volta e poi rileggi a passi mentre lo fai)

Ingredienti:
-riso (80 grammi a persona)
-1 o 2 dadi
-1 pezzo di cipolla (tagliata fine fine delle dimensioni di 1 cm cubico, okkio a non piangere mentre la triti!)
-1 cucchiaio d'olio (meglio se di oliva)
-1/2 bicchiere di vino (meglio bianco)
-odori (solitamente prezzemolo, se fresco tagliato fine)
-20/50 grammi di funghi secchi (meglio se porcini, la quantità dipende dal numero di persone per cui lo fai)
-2 fette di burro (1 media e una piccola che è opzionale: capirai dopo!)
-1 cucchiaio di parmiggiano (se non lo trovi va bene anche senza!)

Preparazione:
1)Fare bollire un pentolino d'acqua (del tipo per il latte o thè), una volta che bolle immergere i funghi secchi e lasciare a mollo per circa mezz'ora.
2)Fare bollire in una pentola dell'acqua (come quantità tipo quella che serve per fare 4 piatti di pasta) e aggiungere 1 o 2 dadi (dipende da quant'acqua metti a bollire e a seconda del numero di persone. Cmq prima di spegnere il brodo assaggialo e vedi, se non sa di niente, gli aggiungi un'altro dado). Una volta che il dado/i si è sciolto togliere il brodo dal fuoco (Consiglio! Se hai solo una pentola, come mi sembra di aver capito, cerca una ciotola dove poter travasare il brodo, naturalmente senza ustionarti! La funzione del brodo sarà poi quella di essere aggiunto gradatamente al riso, quindi armati di mestolo per prendere il brodo).
3)Prendere i funghi con una forchetta, depositarli in un piatto e tagliarli a pezzetti, l'acqua che ormai sarà marrone, non buttarla ti servirà dopo.
4)In una pentola aggiungere la cipolla tritata, il cucchiaio d'olio e una fetta di burro (quella media), quindi lasciare rosolare la cipolla fino a che diventa d'orata (circa 30 secondi o 1 minuto al max). Aggiungere gli odori (ma non troppi solo una spolverata). Aggiungere i funghi tagliati (sempre nella stessa pentola) e l'acqua marrone dei funghi che insaporirà ulteriormente il risotto (Attenzione! Lascia un dito di acqua marrone in fondo al pentolino dove hai lasciato a bagno i funghi, perchè i funghi, restando a bagno rilasciano della sabbia che si deposita sul fondo, quindi buttare via l'ultima parte dell'acqua marrone).
5)Aggiungere il riso e il 1/2 bicchiere di vino (per mescolare ti serve un cucchiaio un po' + grosso del normale che sia di legno o che sia di acciaio non importa), quindi aggiungere gradatamente col mestolo il brodo (questo va aggiunto gradatamente in modo da tenere sempre coperto il riso nella pentola)
6)Continuare a mescolare per far si ke il riso non si attacchi.
7)La parte liquida che hai nella pentola tenderà ad asciugarsi e il riso a gonfiare perchè assorbe l'acqua. Tu ogni tanto assaggia il riso per vedere se è cotto, se non lo è gli aggiungi un altro mestolo di brodo.
8)Alla fine, aggiungi il cucchiaio di parmiggiano e quando il riso ti sembra cotto, non aggiungere + del brodo e se il riso è ancora tanto liquido aggiungi un'altra fetta di burro (quella piccola degli ingredienti) che non sia tanto grossa (altrimenti poi il riso sa di burro). Se nonostante il burro c'è ancora troppo liquido togli la pentola dal fuoco e lasciala stare 5 minuti in modo che il riso assorba il liquido che rimane.

Sperando che non muori solo leggendo la mail ti auguro buon appetito! Dai ke se vuoi puoi farcela! Non vuoi mica mangiare panini e surgelati per 6 mesi!

Nota Bene! Se vuoi variare puoi anche farlo in altri modi il riso, nel senso ke al posto dei funghi puoi metterci o i gamberetti o misto scoglio (cozze, vongole...) oppure anke verdure (risotto agli spinaci, alle carote...).
Puoi insomma metterci cio' ke ti pare. Pesce o verdura va aggiunta sempre allo stesso punto (punto 4) al posto dei funghi. L'unica cosa diversa è che il pesce e la verdura devi farli rosolare in padella prima di metterli nella pentola insieme agli altri ingredienti. Di solito li puoi trovare surgelati già precotti; gli spinaci solitamente sono a cubetti surgelati.


3 commenti:

luk295 ha detto...

ho fatto il risotto, ma c'e' penso un problema. Partiamo dal fatto che mi pare sia venuto bene, anche a giudicare da quanto gli altri se lo stanno ancora mangiando!
Il problema e' il riso: qua c'e' solo il basmati, che mi pare non assorba un cazz il gusto di cio' che gli sta intorno. Puo' essere secondo te che venga diverso con questa qualita'?

Anonimo ha detto...

Ehi Luk, allora ce l'hai fatta a farlo! Ti dico, io nn l'ho mai sentito, può darsi che sia il riso, però non ti so dire!
L'importante è ke ti sia riuscito!
Ciao da Michy

luk295 ha detto...

Parlando anche con un altro amico che conosce piu' o meno sto riso ci siamo convinti che sia quello.
Oh, mandami altre ricette che le faccio! Ok che non posso andare avanti a panini e surgelati, ma neanche a risotti :P