domenica 7 settembre 2008

Son diventato ingegnere

Ho lasciato l'Inghilterra la scorsa settimana da dottore, ci torno da ingegnere. Che culo eh? Mentre ero sull'aereo che mi riportava in UK stamattina mi chiedevo cosa mi ha spinto a fare questo esame. Non son riuscito a trovare una risposta che mi soddisfacesse. Durante l'orale, la stessa domanda me l'ha posta la commissione. In quel caso, falsissimo, ho detto che volevo l'abilitazione per la professione da ingegnere perche' conto a breve di tornare in Italia e lavorare in proprio. Nulla di piu' falso.

All'inizio credevo fosse una sorta di ripicca nei confronti del Politecnico. Poi ripensandoci bene, perche'? Non sara' stato l'anno piu' bello della mia vita, lo ammetto, ma e' stato comunque un anno intenso dove ho imparato molto e ho conosciuto tante nuove persone. L'avventura al Poli e' finita da molto tempo oramai, ed e' stata appunto un'avventura. Ho trovato da poco su Facebook due vecchi amici del Poli, mi ha fatto piacere che in qualche modo si ricordassero di me :)

Ho pensato all'utilita' di questo esame. Ed anche in questo caso non vedo alcun beneficio che questo esame potra' darmi nel breve - medio periodo. Conto di rimanere in Inghilterra, o all'estero se non altro, per i prossimi anni, ed e' risaputo che l'esame di stato ha senso esclusivamente all'interno dei confini italiani. Ma anche se lavorassi in Italia, andrei davvero ad imbarcarmi in una sociera' in proprio, ed in questo improbabile caso mi servirebbe davvero l'iscrizione all'albo? Dubito fortemente.

L'ho fatto per sport. L'ho fatto perche' sulla carta (e poi anche realmente) e' stato un esame materasso. Di quelli che devi studiare un po', ma non eccessivamente. Di quelli che sicuramente non ti chiudono nessuna porta nel futuro ma te ne aprono due o tre. Un po' nascoste, ma vabbe'. E anche un po' care: ho dovuto pagare €103 per ritirare il modulo sostitutivo che accerta il mio successo. Quello originale verra' emesso tra... 10 anni!

Una cosa e' certa: con questo esame ogni mio rapporto con un'universita'italiana puo'dirsi concluso. Amen.

2 commenti:

Gabbo ha detto...

Grande! :D
Ma chi è l'altro del poli che hai ritrovato?
Alla fine fortunatamente ne son uscito anche io, da un paio di mesi...
E ieri sera ho rivisto la Tabacco... Te la ricordi? :D

luk295 ha detto...

Ciao Gabbo!! L'altro e' Nicola, che mi ha trovato su facebook poco dopo che io ho trovato te! Poi pensa, una sera, un annetto fa circa, ho trovato Luca (mi pare si chiami Luca :P), quello che abitava a Settimo e aveva un pandino bianco (o rosso?).

Ottimo, son contento che hai finito anche te! Ho letto che hai trovato lavoro, dove sei?

Difficile dimenticare la "ETCB" Tabacco hihihi