sabato 24 novembre 2007

Lavoro

Il lavoro procede bene, ma e' noioso.

E' noioso perche' non sto lavorando: sto studiando, un po' .NET, un po' le softskills, un po' studio per l'esame ITIL. Ne avevo gia' accennato tempo fa a questo esame: e' inerente al project management, e mi sembra una buona opportunita' per fare un salto in avanti nel mondo dell'IT. Il problema e' che sto esame e' una palla allucinante. Ho tre settimane per studiarlo comunque.

Non avro' un portatile. Dopo che ci han fatto una testa tanta durante l'induction course sul fatto che tutti i nuovi graduates ricevessero un portatile e un cellulare, io e Adam non avremo di sicuro un portatile per i primi 12 mesi. Venerdi' infatti, non avendo ancora saputo nulla di entrambi gli strumenti, ho scritto una mail al mio resource manager chiedendo, in maniera molto polite, che fine avessero fatto. Lui ha avuto la bellissima idea di girare la mia email al mio capo: non mi e' piaciuta questa mossa. Il capo risponde alla mia mail, dicendomi che secondo lui, per il mio ruolo ora, e' meglio il desktop pc che non un laptop, ma la decisione spettava comunque a me. Non e' che avessi molto da decidere..

Di questa storia c'e' una cosa negativa e due positive. Quella negativa e' che il resource manager, girando la mia mail al capo, ha fatto si' che sembrasse che volessi evitare una richiesta diretta a lui, passando invece per il resource manager. E questo e' quello che non mi e' piaciuto. Le note positive invece sono che:
  • non lavorero' mai a casa: quando alle 5 del pomeriggio spengo il pc per venirmene a casa, spengo anche il cervello fino alle 8 e 1/2 del giorno dopo
  • ha detto no ad una mia richiesta (per altro non importante): ho piu' probabilita' che per la prossima mi dica si'.
Questo e' quanto per ora. Ho richiesto la carta di credito aziendale, dato che per il mio credit history povero/inesistente la mia banca continua a tentennare a darmela.

1 commento:

shaza ha detto...

1° regola del mondo del lavoro italiano:
i tuoi superiori sono degli infami e di solito solo li perkè konoscono qlkuno o hanno lekkato bene molte kiappe.

2°regala del mondo del lavoro italiano:
i tuoi superiori nn assecondaranno mai una tua richiesta

3°regola del mondo del lavoro italiano:
l'uniko futuro ke hai è antrare in un'organizzazione criminale, qui troverai: onore, soldi e rispetto.

...sekondo me la karta te la danno... ma solo xkè li nn avete queste regole!?...ghgh
auguri vekkio italiano alla conquista del mondo!