venerdì 7 novembre 2008

Dal presidente operaio al presidente abbronzato

Diro' la mia sulla politica italiana, evitando di taggare questo post in modo da non ricaderci mai piu' sopra.

Il mio coinquilino stasera mi chiede "hai sentito quello che ha detto xxx? ma si e' rincretinito?" e io mi son trovato a rispondergli "no, tranquillo, e' normale, lo fa sempre".

Non so se son piu' disgustato da quello che xxx ha detto o da come ho risposto io al mio coinquilino. Pare che in Italia sia permesso dire tutto, senza prendersi alcuna responsabilita' per cio' che si e' detto. A volte poi si ritratta, a volte si accusano i giornali komunisti (facendo anche finta di sparare ai giornalisti, che non fa mai male), a volte si da dei coglioni a chi ti fa notare che hai detto una cazzata. Ma non ci si scusa mai. E' sempre -fottutamente- colpa dell'altro. Perche' l'altro e' un komunista o un fascista.

E quindi sono disgustato. Disgustato che un uomo in passato iscritto ad una famosa loggia massonica ha giurato per la terza volta fiducia allo repubblica, disgustato per la vicinanza di quest'uomo a personaggi coinvolti in crimini mafiosi o scandali finanziari, disgustato che l'opposizione non riesca neanche a leggere un decreto legge e dia per partito preso contro la maggioranza, disgustato che il confronto alla camera finisca sempre nelle piazze.

Perche' qualcosa cambi, dovro' attendere il primo presidente italiano nero, non solo abbronzato.

1 commento:

Davide ha detto...

Purtroppo il Silvio c'è, una massa di coglioni l'ha votato e molto democraticamente ce lo dobbiamo tenere. La cosa peggiore è che dall'altra parte riescano solo a dargli addosso quando dice stronzate (peraltro insistendo in modo ridicolo visto che alla fine di battutte idiote si tratta, non di vere prese di posizione razziste) e non per la miriade di altre cose con cui potrebbero sputtanarlo (vedi processo Mills!!!).

A riguardo della battuta su Obama mi unisco a quanto detto da Nicola e Linus ieri mattina: poteva andare peggio se al giovane, bello e abbronzato avesse aggiunto che ce l'ha pure lungo :-D